Strumenti personali
Tu sei qui: Portale CALL FOR ABSTRACTS: Prima Conferenza Annuale SWIP Italia 2019 - “Filosofia, genere e comunicazione digitale” (deadline 13 settembre 2019)

CALL FOR ABSTRACTS: Prima Conferenza Annuale SWIP Italia 2019 - “Filosofia, genere e comunicazione digitale” (deadline 13 settembre 2019)

Call for Abstracts
 
 
“Filosofia, genere e comunicazione digitale”
Prima Conferenza Annuale SWIP Italia 2019
Modena, 28 e 29 novembre 2019
 

Keynote speakers:
Roberta Ferrario(ISTC CNR, Trento), Olivia Guaraldo(Università di Verona)
 
La Società Italiana per le Donne in Filosofia (SWIP Italia) invita studiose e studiosi provenienti da settori disciplinari diversi a presentare proposte di contributo per la Prima Conferenza Annuale SWIP Italia, dal titolo “Filosofia, genere e comunicazione digitale”, che si terrà presso l’Università di Modena il 28 e 29 novembre 2019.
La conferenza si concluderà con una tavola rotonda dal titolo “Politiche di genere e pari opportunità in accademia”, alla quale parteciperanno Marina Calloni (Milano-Bicocca), Cecilia Robustelli (Università di Modena e Reggio Emilia), Ingrid Salvatore (Università di Salerno), Alessandra Tanesini (Cardiff University) e Vera Tripodi (Università di Torino).
La conferenza si propone di analizzare, da una prospettiva filosofica, il tema della comunicazione digitale in relazione alle questioni di genere. Oltre alle due keynote speaker, sono previsti otto contributi selezionati attraverso un doppio referaggio anonimo. I contributi potranno riguardare una delle tematiche della seguente lista, che tuttavia non deve essere intesa in maniera esaustiva:
1. Filosofia e genere
filosofia e femminismi (in Italia e nel contesto internazionale)
femminismo third wave, femminismo intersezionale, pratiche filosofiche femministe
epistemologie femministe, pratiche epistemiche di inclusività
genere e ontologia sociale
riconoscimento e deumanizzazione
varietà di ingiustizia
 
2. Comunicazione digitale e filosofia
filosofia professionale e comunicazione digitale
filosofe e filosofi nei social network
impatto della comunicazione digitale sulle relazioni interpersonali
tecnologie ed emozioni
tecnologie e valori
web e libertà di espressione
 
3. Genere e comunicazione digitale
femminismi e relazione con il digitale
femminismo nella rete/della rete
disuguaglianze di genere e web
discorsi di discriminazione (misoginia, transfobia, omofobia)
linguaggio sessuato e web
misoginia, violenza informatica e cyberbullismo
 
Si invitano contributi provenienti da settori disciplinari diversi e a partire da prospettive sia storiche sia teoriche.
 
Proposte di Contributo
Gli abstract non devono superare le 800 parole(riferimenti bibliografici essenziali esclusi) e devono essere inviati in formato .pdf a swip.italia@gmail.com. Gli abstract devono essere in formato anonimo. Insieme al file dell’abstract deve essere inviato un documento separato contenente (i) nome e cognome dell’autrice/autore, (ii) affiliazione, (iii) titolo dell’abstract e (iv) indirizzo e-mail. La lingua del convegno è l’italiano. L’invio dovrà avvenire entro il giorno 13 settembre 2019. Le notifiche di accettazione dei contributi saranno inviate entro il 18 ottobre 2019. Le relatrici e i relatori avranno a disposizione per il proprio intervento 40 minuti (25 minuti di presentazione e 15 minuti di discussione).
 
Date Importanti
Scadenza per l’invio dei contributi: 13 settembre 2019
Notifiche di accettazione: 18 ottobre 2019
Conferenza: 28-29 novembre 2019
 
Sede della Conferenza
Aula Magna, Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali dell’Università di Modena e Reggio Emilia, Largo Sant’Eufemia 19, Modena
 
Comitato Scientifico
Carla Bagnoli (Università di Modena e Reggio Emilia)
Federica Berdini (LMU Monaco)
Elena Pulcini (Università di Firenze)
Ingrid Salvatore (Università di Salerno)
Marina Sbisà (Presidente SWIP Italia)
Vera Tripodi (Università di Torino)
 
La conferenza è ospitata e co-finanziata dal Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali dell’Università di Modena e Reggio Emilia, con il patrocinio oneroso del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Firenze, e il patrocinio non oneroso del Centro di Ricerca Interdipartimentale su Discriminazioni e Vulnerabilità dell’Università di Modena e Reggio Emilia.
 
Per informazioni: swip.italia@gmail.com
 
Azioni sul documento