Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Didattica - Teaching Corsi Corsi anno accademico 2005-2006 MARZOCCHI Virgilio

MARZOCCHI Virgilio

PROSPETTIVE ATTUALI DELLA DEMOCRAZIA E DELLA POLITICA Università di Roma "La Sapienza"

Virginio
MARZOCCHI
Via Cino da Pistoia 7 - 00152 Roma
virginio.marzocchi@uniroma1.it
http://w3.uniroma1.it/episteme/
università
cattedra
facoltà
corso di laurea
dipartimento
Roma1 La Sapienza
Storia della filosofia politica
Filosofia
Filosofia e studi teorico-critici
Studi Filosofici ed Epistemologici
corsi
università
facoltà
corso di laurea
dipartimento
anno accademico
Roma1 La Sapienza
Filosofia
Filosofia e studi teorico-critici
Studi Filosofici ed Epistemologici
2005-2006
titolo
insegnamento
laurea
PROSPETTIVE ATTUALI DELLA DEMOCRAZIA E DELLA POLITICA
Storia della filosofia politica
specialistica
testi
Modulo 1. Sem.: Democrazia politica e partecipazione deliberativa. Parti o saggi tratti dai seguenti volumi (reperibili anche nella Biblioteca di Villa Mirafiori): – S. BENHABIB (cur.), Democracy and difference. Contesting the Boundaries of the Political, Princeton University Press, Princeton/NJ 1996: – J. BOHMAN, Public Deliberation. Pluralism, Complexity, and Democracy, MIT Press, Cambridge/Mass. – London 1996: – J. BOHMAN, W. REHG (curr.), Deliberative democracy: Essays on Reason and Politics, MIT Press, Cambridge/Mass. – London 1997: – J. ELSTER (cur.), Deliberative Democracy, Cambridge Univ. Press, Cambridge – New York – Melbourne 1998: – J. S. FISHKIN, P. LASLETT (curr.), Debating Deliberative Democracy, Blackwell, Oxford 2003: – A. GUTMAN, D. THOMPSON, Democracy and Disagreement, The Belknap Press of Harvard Univ. Press, Cambridge/Mass. – London, 1996: – I.M. YOUNG, Inclusion and Democracy, Oxford University Press, Oxford 2000. Modulo 2. Sem.: Democrazia politica nella società/comunità – R. ESPOSITO, Bìos. Biopolitica e filosofia, Einaudi, Torino 2004: - J.-L. NANCY, La creazione del mondo o la mondializzazione, Einaudi, Torino 2003: – J.-L. NANCY, La comunità inoperosa, Cronopio, Napoli 2004: – C. CASTORIADIS, L’istituzione immaginaria della società (parte seconda), Bollati Boringhieri, Torino 1995.
contenuti
Il corso verrà tenuto in modo seminariale: attraverso la presentazione orale, all’inizio di ogni seduta, dell’elaborato scritto di uno dei partecipanti, attinente uno o parte dei testi oggetto del programma di esame: seguirà la discussione da parte di tutti i partecipanti. L’elaborato scritto, la sua presentazione orale, la partecipazione alla discussione valgono da elementi di valutazione per il voto finale di esame. Condizione necessaria per l’esame è sostenere contestualmente l’esame relativo al modulo o ai moduli omonimi tenuti dal prof. Stefano Petrucciani in Filosofia politica nello stesso anno accademico. Il modulo del I semestre riguarderà la discussione in corso intorno al concetto di democrazia, in particolare nelle sue variegate versioni deliberative e partecipative, anche in relazione al processo di erosione degli Stati nazionali a seguito dei processi di globalizzazione. Il modulo del II semestre si interesserà a recenti prospettive sulla realtà sociale, cui la democrazia è chiamata a offrire espressione e adeguate risposte (legame sociale, istanze immaginativo-progettuali, esigenze di libertà non privatisticamente intesa, biopolitica).
Azioni sul documento