Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Didattica - Teaching Corsi Corsi anno accademico 2005-2006 CALLONI Marina

CALLONI Marina

COMUNICAZIONE E REGOLE COMUNITARIE Università degli Studi di Milano-Bicocca

 

INFORMAZIONI COMPLETE

nome

cognome

indirizzo

e-mail

sito web

Marina

CALLONI

Via Bicocca degli Arcimboldi, 8

marina.calloni@unimib.it

www.sociologia.unimib.it

università

cattedra

facoltà

corso di laurea

dipartimento

Università degli Studi di Milano-Bicocca

Filosofia Politica e Sociale

Facoltà di Sociologia

Sociologia

Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

corsi

università

facoltà

corso di laurea

dipartimento

anno accademico

Università degli Studi di Milano-Bicocca

Facoltà di Sociologia

Sociologia

Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

2005-2006

titolo

insegnamento

laurea

COMUNICAZIONE E REGOLE COMUNITARIE

Cultura e Comunicazione

triennale

testi

Testi obbligatori per l’esame: Federiga Bindi, Il Futuro dell’Europa. Storia, funzionamento e retroscena dell’Unione europea, Milano, Franco Angeli, 2005; Marina Calloni (a cura di), Dispensa contenente informazioni sull’Unione Europea e testi di direttive concernenti i diritti e doveri di informazione e comunicazione.

contenuti

Obiettivi del modulo: Sulla base di una conoscenza della storia e degli attuali sviluppi dell’Unione Europea, il corso ha l’obiettivo di presentare e discutere la questione della “comunicazione” secondo due diverse modalità interpretative e prospettive pratiche. Da una parte si intende esaminare i modi attraverso cui viene “comunicata” la struttura istituzionale e i principi su cui si fonda l’Unione Europea, ricorrendo all’analisi di sistemi di comunicazione (quali pubblicazioni e siti web) e a recenti dibattiti sulla questione della sfera pubblica europea (dalla guerra in Iraq, alle biotecnologie fino ai referendum nazionali sulla Costituzione). Dall’altra parte si intende prendere in considerazione le “regole” su cui si fondano i diritti e gli obblighi d’informazione e/o di consultazione dei cittadini membri dell’UE, discutendo le attuali politiche della Commissione Europea e alcune direttive da essa emanate (quali quelle relative alla ”Valutazione sull’impatto ambientale”, la “Comunicazione sulla consultazione della società civile” e il libro bianco Su una politica europea di comunicazione). Modalità d’esame La prova d’esame verterà in una prova scritta della durata di h. 1,30. Per coloro che sono interessati ad un approfondimento, è prevista una prova aggiuntiva orale, con la scelta di un testo da concordare con la docente.

Azioni sul documento