Strumenti personali
Tu sei qui: Portale Didattica - Teaching Corsi Corsi anno accademico 2005-2006 CALLONI Marina

CALLONI Marina

DIRITTI UMANI E DIRITTI DI CITTADINANZA: TEORIE DELL'EGUAGLIANZA E DELL'EQUITA' Università degli Studi di Milano-Bicocca

 

INFORMAZIONI COMPLETE

nome

cognome

indirizzo

e-mail

sito web

Marina

CALLONI

Via Bicocca degli Arcimboldi, 8

marina.calloni@unimib.it

www.sociologia.unimib.it

università

cattedra

facoltà

corso di laurea

dipartimento

Università degli Studi di Milano-Bicocca

Filosofia Politica e Sociale

Facoltà di Sociologia

Sociologia

Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

corsi

università

facoltà

corso di laurea

dipartimento

anno accademico

Università degli Studi di Milano-Bicocca

Facoltà di Sociologia

Sociologia

Dipartimento di Sociologia e Ricerca Sociale

2005-2006

titolo

insegnamento

laurea

DIRITTI UMANI E DIRITTI DI CITTADINANZA: TEORIE DELL'EGUAGLIANZA E DELL'EQUITA'

Filosofia Politica

specialistica

testi

Bibliografia di base: Testo generale: •Will Kymlicka, Introduzione alla filosofia politica contemporanea, Milano: Feltrinelli 1996. Sui diritti umani e di cittadinanza: •Norberto Bobbio, L’età dei diritti, Torino: Einaudi 1990. •Antonio Cassese, I diritti umani nel mondo contemporaneo, Roma-Bari: Laterza 2002. Sull’idea di uguaglianza e libertà: •Ian Carter (a cura di), L’idea di eguaglianza, Milano: Feltrinelli 2001. •Amartya Sen, Globalizzazione e libertà, Milano: Mondadori 2002. Ulteriori informazioni bibliografiche verranno fornite dalla docente durante le lezioni e i colloqui, sulla base dell’argomento della tesina scelto dallo/a studente. Materiali di lavoro e testi di dichiarazioni/ convezioni sui diritti umani verranno pubblicate sul sito di Facoltà riservato ai moduli in oggetto.

contenuti

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN SOCIOLOGIA 2005-2006 Prof. Marina Calloni I Modulo: Diritti umani e diritti di cittadinanza II Modulo: Teorie dell’eguaglianza e dell’equità Obiettivo dei moduli: Il corso intende innanzitutto prendere in considerazione il significato e le teorie dei diritti fondamentali e di cittadinanza, così come si sono venuti a sviluppare nel corso del tempo. Successivamente verrà analizzato il rapporto tra eguaglianza e libertà, quale base per una teoria della giustizia e dell’equità sociale. Si intende così offrire agli studenti gli strumenti base per poter comprendere il dibattito teorico, politico e sociale attualmente in corso, riguardante la valenza e i limiti di teorie e pratiche dei diritti. Nello stesso tempo si intende mettere in luce come i presupposti normativi contenuti in concezioni dei diritti umani e della giustizia distributiva possono essere applicati a studi sociologici e a ricerche empiriche, condotte in vari contesti umani e culturali, riferentesi a Paesi tanto industrializzati, quanto in via di sviluppo. Contenuti: Durante il corso verranno sviluppati i seguenti temi: •Sui diritti umani e di cittadinanza: 1. Diverse generazioni e diverse concezioni dei diritti umani e di cittadinanza. 2. I diritti umani nelle dichiarazioni universali, carte costituzionali e convenzioni internazionali. 3. Violazione dei diritti umani. 4. Cittadinanza, umanitarismo e cosmopolitismo nell’attuale discorso pubblico. •Sulle idee di uguaglianza e di libertà: 1. Breve ricostruzione storica delle concezioni di uguaglianza, libertà e giustizia. 2. Uguaglianza e libertà nella tradizione liberale e nel pensiero marxista. 3. Uguaglianza di genere. 4. Uguaglianza e libertà nelle teorie dello sviluppo. Verranno svolti lavori di gruppo sulla base di testi, giornali e materiali audio-visivi.
Valutazione: Gli studenti dovranno elaborare una tesina scritta su uno dei temi sopra elencati, della lunghezza di non meno di 25 pagine (50.000 battute). L’argomento specifico dell’elaborato dovrà essere concordato con la docente, assieme ad una bibliografia ad hoc sull’argomento. La tesina dovrà essere infine discussa oralmente davanti alla commissione d’esame. Dal momento sono previsti lavori di gruppo, in sede di esame verrà tenuto conto dei lavori e delle relazioni presentate dai frequentanti durante il corso.

Azioni sul documento